domenica 29 maggio 2016

Il rifugiato gonfiabile. Da Venezia a Copenaghen

Rifugiato gonfiabile - L'emigrante gigante attualmente galleggia nelle acque di Copenaghen. 
http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/11/16/news/un-profugo-gigante-in-bacino-san-marco-1.12456688?ref=search
Questa sorprendente installazione gonfiabile di 7 metri di altezza che rappresenta un rifugiato è stata progettata dal collettivo belga Schellekens & Peleman, che ovviamente rende omaggio alle persone costrette a lasciare tutto per sfuggire agli orrori della guerra, ma denuncia anche le condizioni di accoglienza dei rifugiati nei paesi europei. Il materiale di cui è composto è lo stesso dei gommoni, spesso utilizzati dai contrabbandieri nel Mediterraneo. 

Tra le città d'Europa in cui è stato presentato vi è stata Venezia di cui vediamo il filmato qui sotto. 

Nella città di Anversa i rifugiati registrati sono stati invitati a partecipare all'iniziativa del Collettivo che comprendeva l'invio di lettere ad altri cittadini. 

Maggio 2016: É Salpato da Helsingor a Copenaghen con l'Hawila, un due alberi in legno di 25 mt. del 1935. Maggiori informazioni si trovano qui

Agosto 2016: Sarà in mostra al Museo d'Arte di Veijle per la 'Floating Art'  in Danimarca. 

Settembre 2016: aprirà la Op.Recht.Mechelen Stad-festival (2016-2018) a Mechelen, in Belgio. Rimarrà nella città di Mechelen per due mesi.


Nessun commento: